De-general hospital

La catena di sfighe non si ferma. In questi giorni mi è muerto il microinfusore (ora sono in giro col muletto, il sostituto, in attesa di trovare la voglia di chiamare la Roche e farmene mandare uno nuovo) e ho perso l’orologio che i miei mi avevano regalato per la laurea. YUPPI.

Assistere mi sorella in ospedale comporta l’incontro di umanità disparata, tra cui tirocinanti attraenti e consapevoli di ciò per cui indigesti, e vicini di letto insopportabili. Mia sorella condivide la camera con un vecchio che incarna perfettamente l’ideale di rozzo terrone. Nessuno me ne voglia, anche io sono terrona, ma io intendo quella tipologia di persone del tutto incuranti delle più basilari norme di convivenza. E’ solito circondarsi di almeno 8 parenti, tra cui un nipote tamarro con la maglietta dei lakers, un altro nipote guardone (quando il massimo consentito è 2), che gli portano ogni genere di viveri (vietato, perchè c’è già il cibo dell’ospedale, ma sembra non bastare) tra cui: un prosciutto (sì, un prosciutto), ricotta appena fatta dalla loro mucca (sì, ha una mucca), pane, risotto coi funghi, una statuetta di Padre Pio, una pacco famiglia di barrette kinder e il famigerato pallone della fortuna. Il pallone della fortuna (non chiedetemi perchè è chiamato così) è un pallone gonfiabile con delle orecchie, messo dentro una rete e legato alla maniglia ausiliaria per letto (quella che ti aiuta a tirarti su insomma). La sua parte di camera sembra la spiaggia di Roseto Capo Spulico. L’unica cosa buona che fa è pagare la tv in camera.

 Da notare la zarrata di mettere Padre Pio tra una lattina di Coca e una di miele Ambrosoli.

2 pensieri su “De-general hospital

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...