L’evidente disagio mentale dei teen agers

Ok.xbbccw

Più mi addentro nella nuova generazione, più mi rendo conto che c’è qualcosa che non va. C’è una frattura, una stortura, un crash di sistema in questi cervelli che produce dei risultati esasperanti. Se bisogna riporre le speranze per il futuro nei giovani, è meglio iniziare ad accendere qualche cero, perchè vi assicuro che le premesse non sono buone, anzi sono pessime. Parlo principalmente delle ragazzine tra i 12 e i 16 anni, ma anche 17 e 18. Ovviamente (ma è sempre bene precisarlo) non mi riferisco a tutte quante, ma a una buona fetta. Ebbene, queste ragazzine hanno scambiato la libertà fornita da internet come un pascolo dove dare sfogo alle loro più torbide passioni e scatenare guerre tra i famigerati FANDOM.

Cosa sono i fandom? Sostanzialmente sono dei grandissimi gregge di ragazze (il 90% sono femmine) che hanno un idolo in comune e che si proclamano grandi famiglie (alla Seventh Heaven), ma che poi nascondono faide intestine e odi latenti (un po’ come quando Mary Camden era stata ostracizzata dalla famiglia perchè aveva lanciato la carta igienica in palestra e alla fine era diventata la puttana della città).

Girovagando in internet ho trovato questo racconto; è solo uno tra i tanti, i contenuti sono espliciti, per cui se non ve la sentite non proseguite nella lettura. Ho censurato nomi e riferimenti (sostituendoli con innocenti personaggi della Disney) perchè non è importante a cosa/chi si riferisce, ma ciò che viene comunicato. Queste persone (perchè cazzo sì, sono persone anche se stentate a crederci) hanno un disagio.

Qualcuno le curi. [I commenti in corsivo sono miei].

Enjoy. Ma anche no.

DISCLAIMER: Ai lettori normali e seri, con una famiglia, una morale e un contegno dico di fermarsi qui. A tutti gli altri dico di continuare.

_______

“Era giorno 13 settembre e il tuo amico o meglio dire il TUO SCOPA-AMICO Pippo compieva (compieva? Dove eri quando hanno distribuito i tempi verbali?) 19 anni,così tu decidesti di farli (le particelle pronominali queste sconosciute) una sorpresa andando a casa sua.Erano le 09:00 andasti a casa sua bussasti e all’uscio della porta ti si presentò un Pippo a torso nudo e in pantalone *O*.
Tu:AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIII PIPPOOOOOOOOOOOOOO
Lui:Ma sei cogliona?!?! Tu mi svegli prestoper farmi gli auguri?
Tu:Ma sono le 9 -.-
Lui:Si ma lo sai che mi piace dormire fino a tardi!
Tu:Ah ok allora me ne vado. u.u
Tu ti girasti per andartene ma lui ti bloccò per il polso dicendoti:

Lui:Daaaaaai allora prima di tutto GRAZIE PER GLI AUGURI ♥ e poi dai stavo scherzando!
Tu:…ancora niente non dicesti niente nemmeno una parola (una virgola al giorno toglie il medico di torno)
Lui:Daai parlamii cosa devo fare per farti cambiare idea? disse con tono malizioso
Tu:NON LO SO! Dicesti con tono freddo
Lui:Lo so io cosa vuoi 😉 ok ti accontento subito! disse sempre con tono malizioso.
All’improvviso ti prende come un sacco di patate e ti porta fino alla sua stanza ti sbatte subito nel muro e inizia a baciarti con foga,poi dopo un paio di minuti ti sbatte di nuovo però questa volta sul letto. (lento violento)
Lui:Allora sei ancora arrabbiata?? 😉
Tu:NO E SCOPAMI ADESSO!! dicesti con tono possessivo (iniziate a tapparvi le orecchie)
Così gli levasti subito i pantaloni del pigiama e facendolo rimanere in boxer,mettesti la mano dentro (faje sentì ‘a presenza) e incominciasti ad accarrezarglielo moooooooooolto delicatamente. (ma perchè questo uso spasmodico del passato remoto?)
Poi lui ribaltè (alè! Il RIBALTE’!! Un nuovo passo del pattinaggio agonistico, qualcuno lo dica a Barbara Fusar Poli) la situazione mettendosi sopra di te e con un solo gesto li (gli!!!!GLI!!!!!! E’ semplice…) levasti maglietta e pantaloni facendolo rimanere in intimo.Poi anche reggiseno e mutandine (mutandine… c’è qualcosa di più zozzo e maschilista del termine “Mutandine”?) volano via rimanendo così nuda lui non ci pensa due volte e infila…1…2…3 dita (eeeeeee eccheccos’è un porta penne???) dentro la tua vagina ʘ‿ʘ (ti prego queste faccine….)  ti gridastiiiiiii (iiiiiiii!!ooo!! vocaliiiiiiiiii111i1i1i1i11i1i1i) dal piacere poi dopo intrufulò (magari intrufolò e comunque…ewww!)  la sua lingua così tanto che te la sentisti arrivare allo stomaco (un formichiere!) .Poi la situazione si ribaltè (alè siore e siori…il ribaltè!! Altro che doppio axel!)  di nuovo e tu sei sopra di lui gli togli immediatamente i boxer e subito massaggiasti il SUO COBRA (e ci mancava il momento Super Quark! ah…la zoofilia) per un paio di minuti (la tempistica è importante)
Lui:Urla il mio nome
Tu:PIPPOOOOOOOOOOOOO
Dopo lo prendesti e te lo infilasti tuuuuutto il bocca (non ho parole per descrivere l’imbarazzo),lui ti prese per i capelli e te lo fece succhiare tutto tanto che fra poco te lo ritrovavi in gola (ma perchè scusa dove dovrebbe stare? No aspetta non lo voglio sapere…) lo succhiasti per un 10 minuti (ragazza, devi avere dei muscoli facciali ben allenati o il ragazzo ha qualche problema) fin quando non venne,venne tantissimo e tu inghiottisti tutto (se ti piace la fruttaaaa, mangiatela tuttaaaa) e poi passandoti la lingua nelle labbra. (perché SULLE labbra fa schifo, meglio nelle labbra)
Poi si ribaltè (ancora un tuffo carpiato! Medaglia d’oro!!!!) di nuvo (vabbè) la situazione e questa volta sei tu sotto di lui,ti apre subito le gambe e infila il suo WILLY (e qui giuro che non ho cambiato io il nome, ha davvero usato Willy invece di Pene…la domanda è perchè? Solo Giacobbo sa la risposta) nella tua vagina,con spinte sempre più FORTI,erano peggio di un carroarmato quelle spinte ma a te piacevano tantissimo (piccolo appunto tecnico: se Pippo è già venuto, come fa a penetrarti subito dopo? O, di nuovo, sto ragazzo ha qualche problema o tu cara mia non hai idea di cosa sia un orgasmo maschile. A usma, opto per la seconda)
Tu:A.AA.AA.AAA.SSSSIIIIIIIII..CONTINUAAA..A..PIU’ FORTEEE….EE.E..E..E SIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!! CAZZZOOOO!!!! (eeeeeeeeeeeee eeeee baby! HU AH…I wanna knoooooow if you’ll be my girl)
Le spinte erano fortissime,continuò a spingere in quando (in quando? di quando in quando? fin quando?) tutte e due arrivaste all’orgasmo e vi addormentaste sfiniti! (orgasmo simultaneo? ABBELLAAAAA, magari in un mondo in cui vivi in case di marshmellow, la nutella fa dimagrire e starnutisci diamanti)

FINISHHHH ♥ ALLORA CHE VE NE PAREEEEE???
E’ pervy o no?!?!”

Ammazza se è pervy, ceh mi pulsa tutta la vagy. mlmlmlmlmlml

________

Perdo sangue dagli occhi.

Lo stupro della lingua italiana, una minaccia concreta. Qua ci vuole un decreto ministeriale…

Ad maiora. Sta volta per davvero.

Advertisements

18 pensieri su “L’evidente disagio mentale dei teen agers

  1. “PIPPOOOOO!”
    Ti giuro che mi sto sentendo male! 😆 😆
    Bellissimo post, Susy, veramente spassoso. Ti prego continua così! Fanne un altro!
    La prossima volta commenta, no so, uno slash Harry/Draco di HP… di quelli scritti malissimo! 😄
    (Ah, e oggi ho un po’ di tempo libero, quindi mi leggerò un po’ di tuoi vecchi post. Sappilo! :D)
    Buon weekend!

    • Ahahahahahahahahaha Hagachan potrei iniziare una serie di appuntamenti trash a tema slash…. Ho paura dei vari errori/orrori anatomico-grammaticali che potrei scovare…glom. Buona lettura allora e buona serata 😉

      • Mi sembra un’ottima idea per una rubrica: le fandom più trash del web! 😀
        Sai quante risate?? Forza forza, mettiti al lavoro per scovare qualcos’altro! 😆
        Buona serata a te! ^_^

  2. AHHAAHAH mioddio, mi si ribaltè lo stomaco 😐
    Comunque davvero, ‘ste ragazzine dei fandom sono sconvolgenti…al 90% un ammasso di povere IDIOTE incapaci di scrivere e dialogare…l’hai letta la notizia di quello che era accaduto con LI One Direction? Di quando una ragazza aveva vinto un biglietto per un loro concerto a New York e tutte le altre fan hanno iniziato a minacciarla con frasi tipo “non farti trovare in giro o ti ammazziamo di botte”, “se ti becco ti sciolgo nell’acido”…CIOÈ, ‘sta gente sta davvero male.

    • Nooooo!!!! Non ti ribalte’ anche tu ti prego! Hai ancora una vita davanti a te! Mi sembra di aver letti qualcosa ai tempi, poi mi sembra si sia sgonfiata come storia… Immagino se fosse capitato a me: sarei espatriata all’istante!

  3. Adesso vado a controllare il faccialibro della mia sempre onorevole figliola sedicenne………confermo che scrivono come faraone cotte nella creta, ragionano meno di un criceto in iperventilazione da semi di girasole e rispondono sempre “boh” ad ogni domanda e/o richiesta……e i “boh” mica son tutti uguali, a seconda della declinazione, del movimento del sopracciglio destro, la vibrazione dei peli del naso e il battere del piede vanno interpretati e compresi, salvo poi limitarsi ad un semplice “no” alla ulteriore demenziale richiesta. Si’, stanno male, una delle compagne di classe della mia sempre onorevole figliola e’ da un anno che non parla con tutta la classe, tranne una, per un qualcosa successo in gita in Francia di cui ancora non si sono accertate le cause….non che poi si siano mai dannate l’anima per cercare di capire, eh…..

  4. Semplicemente tutte balle. Il fantasy di una ragazzina. Un tempo erano solo i maschietti a raccontare balle atomiche su momenti di sesso, adesso la deficienza ha contagiato pure le femminucce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...